Il calcare, nemico di tutti noi

Il calcare, nemico di tutti noi

Quante volte dopo aver pulito i bicchieri in casa vostra, li avete ritrovati con un alone bianco all’interno? Oppure incrostazioni ovunque in rubinetti, tubature ecc? Spero per voi nessuna, ma se cosi non fosse è bene che vi informiate un po.

Il calcare

Roccia sedimentaria che può formarsi in vari modi, principalmente se ne conoscono tre famiglie:

- Sedimenti chimici

- Sedimenti organogeni

- sedimenti clastici

La famiglia da cui proviene la maggior parte del calcare è quella dei sedimenti organogeni, che come propone il nome hanno una provenienza di tipo organico. Ciò vuol dire che essi sono formati da organismi morti, tra cui animali, piante ecc. Che una volta morti hanno iniziato un lungo processo che li ha trasformati in rocce di calcare.

Questa voleva essere una piccola spiegazione su cosa fossero quelle incrostazioni che avevate all’interno, per esempio, della lavatrice. Il calcare infatti risulta molto dannoso per gli elettrodomestici, oltre che per la salute. Un acqua con all’interno troppe sostanze calcaree può provocare problemi alla pelle.

Per esempio, in un sistema di riscaldamento, la presenza di calcare può comportare una diminuzione delle prestazioni dell’impianto, aumentandone anche i costi.

Proprio per questi motivi ogni famiglia dovrebbe prestare estrema attenzione alla presenza di calcare nelle proprie case.

Acqua dura

Generalmente, con acqua dura, si intende l’acqua contenente altre sostanze. Essa è potabile, ma in questo caso, una volta riscaldata forma il calcare. Come viene a formarsi dici? Come prevenire questa scocciatura?

Innanzitutto bisogna dire che il problema non è all’interno di casa tua, questo perché quando piove, l’acqua filtra nel terreno e inizia a raccogliere minerali, portandoseli dietro fino a dove viene trattata, per essere resa potabile. A questo punto, la si può bere, ma comunque rimane acqua pesante. Esistono prodotti specifici per combattere il calcare. Ma analizziamo un attimo la cosa.

Comprare ogni anno prodotti chimici su prodotti, solamente per levare le incrostazioni di calcare all’interno della tua casa, può diventare un vero e proprio spreco di soldi. O meglio, esistono prodotti migliori che ti aiutano a combattere questa piaga.

Addolcitori

Questi fantastici strumenti, sono pensati proprio per combattere il calcare, se ne possono trovare in commercio di varie misure. Il loro obbiettivo è quello di addolcire l’acqua, rendendola appunto meno pesante, prima che essa entri nelle tubature di casa vostra. 

Essi verranno istallati allentrata dellacqua di casa vostra ed attraverso lutilizzo di speciali resine con la caratteristica di poter scambiare gli ioni elimineranno il calcare presenti nelle tubature, cosi che non vi siano rubinetti, oppure elettrodomestici da cui potrebbe appunto fuoriuscire dellacqua contaminata da minerali che possano facilitare la presenza di calcare, il quale andrebbe a diminuire notevolmente la vita di questultimi, attaccandone i componenti. Avrete quindi un acqua addolcita, la quale presenterà una durezza minore, ciò vuole dire che tale acqua sarà priva di tutte quelle sostanze che normalmente vanno a formare le incrostazioni di calcare.

Dovete però ricordare che tale acqua non è necessariamente di alta qualità, questo perché, tale prodotto è pensato solo per distruggere totalmente il calcare e non altre sostanze nocive le quali potrebbero trovarsi allinterno delle tubature. Per avere un acqua di qualità migliore consigliamo di unire a tale prodotto un purificatore ad osmosi inversa, il quale grazie allinnovativa tecnologia separerà le molecole dacqua da tutte quelle molecole, troppo piccole per essere filtrate da metodi di filtraggio più convenzionali e possibilmente dannose per il corpo umano, facendo sgorgare direttamente dal vostro rubinetto di casa un acqua pura e di alta qualità.

Un sistema sicuro e salutare

Un sistema casalingo, composto da addolcitore e purificatore sicuramente risulterà uno dei sistemi più sicuri, dal punto di vista igienico e salutare, oltre che ambientale, dato che questi sistemi generalmente prestano molta attenzione, o almeno aiutano a combattere linquinamento. Proprio per questi motivi, se sei una persona che tiene alla propria salute e a quella dei tuoi cari, considerare linstallazione di uno di questi sistemi, dovrebbe diventare una priorità, sia da un punto di vista di comodità sia, igienico e salutare.


Tags